Retail Marketing Giugno 15, 2023

I trend retail 2023: lo shopping riscopre il piacere della visita nel negozio fisico. Frena l’eCommerce. | Agenzia Marketing Milano

Il futuro dei centri commerciali: come i retailer possono adattarsi alle esigente dei consumatori nel 2023.

Negli anni ’80, i centri commerciali negli Stati Uniti rappresentavano oltre la metà delle vendite al dettaglio.

Nel corso degli anni, la tendenza si è estesa al resto dell’occidente. I centri commerciali sono diventati il simbolo del consumismo e i punti di riferimento per lo shopping delle società urbane e suburbane.

Tuttavia, con l’avvento dello shopping online e la pandemia globale del 2020, i centri commerciali hanno visto un declino costante e il loro futuro è ormai quantomeno incerto.

“scopri qui sotto il progetto Guru Marketing per il lancio di un’app dedicata ai retailer di prossimità”

Per rimanere rilevanti nel prossimo decennio, questi spazi dovranno evolversi, come già hanno iniziato a fare, intercettando le esigenze dei clienti e offrendo loro un’esperienza omnicanale unificata, che unisce il meglio delle esperienze sia online che in negozio.

Iscriviti alla newsletter e ricevi il mastery marketing con le nostre idee pronte all'uso per il tuo brand!

    Da luoghi dello shopping a luoghi del lifestyle

    In effetti, il futuro dei centri commerciali potrebbe essere molto diverso dal loro passato. In un recente studio di Glossy e Modern Retail, intitolato “The Great Mall Overhaul”, si è delineato un quadro chiaro di come i centri commerciali – almeno quelli statunitensi – intendano evolversi. Come sempre, vale la pena di guardare oltreoceano per anticipare le tendenze che potrebbero arrivare anche da noi!

    I centri commerciali si stanno trasformando in luoghi di incontro, nei quali il lifestyle conta quanto e più dello shopping, ma che che gli acquirenti, specialmente nel post-pandemia, frequentano soprattutto per il suo potenziale di intrattenimento.

    L’obiettivo dei retailer non è solo attrarre i clienti, ma anche attrarre marchi nativi digitali e creare un’esperienza cliente più olistica per gli appassionati di tali brand, integrando l’esperienza online con quella offline e quindi puntando non solo a mantenere la clientela esistente, ma anche a espanderla e rinnovarla.

    I pop-up, per esempio, sono uno dei nuovi punti di forza dei centri commerciali. I marchi di vendita al dettaglio più giovani e in più rapida crescita ottengono il meglio di entrambi i sistemi: visibilità tra i frequentatori dei centri commerciali e un progetto a tempo limitato per creare entusiasmo, senso di esclusività, lanciare i prodotti e incoraggiare le visite di ritorno.

    I centri commerciali stanno entrando nell’era digitale. A causa della pandemia, i rivenditori mono-brand, che erano gli affittuari principali dei centri commerciali, hanno attirato meno visitatori. Per questo motivo, alcuni centri commerciali si affidano meno allo shopping tradizionale e più ai media online per individuare nuove strategie di vendita al dettaglio, dal livestreaming ad altre forme di integrazione fra shopping fisico e digitale.

    Contattaci per Aumentare Traffico nel tuo Centro Commerciale.

    I centri commerciali devono imparare a offrire nuove opportunità ed esperienze

    Tuttavia, il futuro dei centri commerciali dipenderà anche dalla loro capacità di offrire convenienza e personalizzazione ai clienti, con l’introduzione di formule e pratiche nuove, specialmente volte a rendere più semplice e pratica l’esperienza di acquisto, magari mescolando elementi online e offline.

    Lo shopping su appuntamento

    Il concetto di prenotare un appuntamento per fare shopping non è nuovo, ma sta diventando sempre più popolare poiché i clienti cercano esperienze di acquisto personalizzate. Neiman Marcus, ad esempio, offre ai propri clienti l’opzione di fissare appuntamenti in negozio, selezionare gli articoli per il ritiro a domicilio o chattare con un consulente di stile esperto tramite video. Questi servizi personalizzati e coinvolgenti soddisfano le aspettative dei clienti per un’esperienza di acquisto sicura, conveniente e personalizzata.

    Ritiro locale

    Il ritiro locale è un’altra opzione che sta guadagnando terreno, poiché i clienti online che scelgono di ritirare l’ordine in negozio hanno maggiori probabilità di completare l’acquisto e di spendere di più rispetto a quelli che optano per la spedizione a domicilio.

    Contattaci per la strategia marketing vincente del tuo Centro Commerciale.

    Foto di Demian Smit: https://www.pexels.com/it-it/foto/persone-all-interno-della-struttura-449559/

    Iscriviti alla newsletter

      Post correlati
      Affissioni pubblicitarie: come si costruisce una campagna efficace?
      Retail Marketing
      Febbraio 28, 2024
      Affissioni pubblicitarie: come si costruisce una campagna efficace?
      C’è stato un periodo in cui qualcuno pensava che l’avvento del kindle avrebbe fatto sparire i libri, che l’avvento di…
      Leggi tutto
      Eventi instore: trasforma il tuo punto vendita in un’esperienza
      Retail Marketing
      Febbraio 21, 2024
      Eventi instore: trasforma il tuo punto vendita in un’esperienza
      Nell’era del commercio digitale, come si può trasformare un negozio fisico in un’alternativa davvero attraente per i clienti? Come si…
      Leggi tutto
      Marketing BTL: quando si parla direttamente al “cuore” del pubblico
      Digital Marketing Retail Marketing
      Febbraio 7, 2024
      Marketing BTL: quando si parla direttamente al “cuore” del pubblico
      Una strategia di marketing, con pochissime eccezioni, si articolerà sempre sulla tensione fra due estremi: messaggi di massa e messaggi…
      Leggi tutto