/ Happy hour marketing / 4 consigli per migliorare la tua presenza online
presenza online

4 consigli per migliorare la tua presenza online

Non è un segreto: la presenza online è un elemento fondamentale per qualsiasi azienda. Non importa che si tratti di una piccola impresa locale o di una multinazionale, il tuo marchio deve essere visibile online. La presenza online di un’azienda è un campo di battaglia in cui i fronti possono essere molteplici. I social media, le recensioni online e il posizionamento sui motori di ricerca sono solo alcuni degli aspetti da considerare. Quando si sviluppa una strategia di posizionamento online, è importante stabilire obiettivi chiari. La definizione di questi obiettivi permette infatti di emergere rispetto alla concorrenza costruendo un’immagine solida, aumentando la brand awareness e creando campagne di marketing online davvero efficaci.

Come migliorare la presenza online del tuo brand

La presenza online del tuo brand è un’importante fonte di informazioni per i clienti, ma è anche un ottimo modo per mostrare loro la personalità del marchio, umanizzandolo. Entrando in contatto con il pubblico a un livello più personale, si possono costruire relazioni più forti e aumentare il coinvolgimento. Ci sono diversi modi per arrivare a questo risultato.

1. Occhio alla UX!

Una buona progettazione della UX è indispensabile per creare una presenza online che porti risultati positivi a livello di brand awareness e conversioni. Curare l’esperienza utente del sito, infatti, permette di creare uno spazio online facilmente navigabile, nel quale i clienti possano trovare ciò che desiderano in modo facile e veloce, con conseguenti tassi di fidelizzazione più alti e riduzione della frequenza di rimbalzo. Creare una buona UX può anche ridurre la necessità dei clienti di richiedere assistenza, permettendo loro un’esperienza più autonoma e consentendo all’azienda di concentrare il servizio clienti solo sulle necessità più complesse.

2. Il web design è fondamentale

Un sito web mal progettato avrà un impatto negativo sull’esperienza dell’utente e sui tassi di conversione, perché gli utenti non sapranno dove andare o come utilizzare il sito in modo efficace. Viceversa, un lavoro di web design ben fatto ed esteticamente piacevole favorisce la qualità della UX nel suo complesso e può riflettere i valori dell’azienda fin dal primo incontro del cliente con il brand.

Una presenza forte inizia con un sito web visivamente accattivante e ricco di informazioni, oltre che user-friendly.

3. Investi nella produzione di contenuti video

Il video è probabilmente lo strumento più efficace che i brand possono utilizzare per entrare in contatto con il proprio pubblico a un livello più personale. Permette di condividere contenuti in modo divertente e interessante, con un coinvolgimento sicuramente maggiore a quello di un testo scritto. I video aziendali hanno uno spettro molto ampio di possibilità, dalle testimonianze di clienti soddisfatti a quelle dei dipendenti dell’azienda, dalla storia del prodotto ai video tutorial per il suo utilizzo, fino alle collaborazioni con testimonial o influencer: tutti i social media in più rapida crescita, in questo momento, fanno un larghissimo uso dei video e una strategia di marketing online che si rispetti deve prevedere ampio spazio per questo tipo di contenuti.

4. Scopri come e quando il pubblico parla del tuo brand

Il monitoraggio delle menzioni del tuo marchio ti permette di interagire con il pubblico, di individuare e gestire i problemi dei clienti e di ottenere innumerevoli idee per nuovi contenuti. Ci sono molti modi per tenere d’occhio le conversazioni che coinvolgono il brand, ma i più efficaci sono senza dubbio quelli automatizzati. Il social listening tramite app permette non solo di sapere quando e come gli utenti menzionano il brand, ma anche di catalogare le interazioni positive e negative, rispondendo quando appropriato. Questo ti permetterà di offrire agli utenti che parlano della tua azienda un feedback tempestivo, ma anche di sapere quando è il caso di correggere il tiro nella tua comunicazione e nella gestione della tua presenza online.

Per migliorare la presenza online, occorre una buona strategia di content marketing

I contenuti sono l’elemento più importante della presenza online del tuo marchio. Quando è fatto bene, il content marketing crea autentico valore e stabilisce un rapporto solido con il pubblico. Se gestito male, può avere l’effetto opposto: allontanare gli utenti dal brand.

Quando si parla di content marketing, ricorda sempre che la qualità conta più della quantità. Non importa quanti contenuti produci in un mese: se non sono interattivi o non creano valore per il tuo pubblico di riferimento, non ti aiuteranno ad aumentare l’engagement. I contenuti interattivi comprendono quiz, giochi o qualsiasi altro elemento che permetta ai lettori di interagire con ciò che vedono sullo schermo.

Conclusioni

Il modo più efficace per migliorare la tua presenza online è fornire costantemente informazioni che gli utenti riconoscano come utili e importanti. Questo è il modo migliore per dimostrare ai potenziali clienti la credibilità e competenza dell’azienda nell’industria di riferimento.